Autobianchi A112 Abarth Targa Oro

L’uscita della serie speciale limita della 595 Scorpioneoro (di cui abbiamo parlato qui), ha fatto tornare alla mente degli appassionati una “collega” degli anni 70-80: l’Autobianchi A112 Abarth Targa Oro (o “Gold Ring”).

L’auto, uscita nel 1979, fu un esperimento limitato a soli 150 esemplari.

Se dal punto di vista meccanico presenta le stesse caratteristiche della versione standard, esteticamente presenta una elegante livrea in nero, con quel filetto decorativo in oro che adornava la carrozzeria (alcuni esemplari montavano anche un tricolore sul frontale) e i cerchi in lega anch’essi dipinti in oro.

L’unica differenza rispetto alla gamma A112 Abarth “classica” riguardava la tappezzeria, che nella Targa Oro era in velluto color tabacco, mentre nelle versioni standard era un misto di velluto e finta pelle.

Pare che in Fiat (non c’è però una conferma ufficiale) vi fossero i magazzini pieni del materiale dorato che era servito per realizzare la Ritmo Targa Oro, versione esclusiva della Ritmo che però non ebbe molta fortuna dal punto di vista delle vendite. Il materiale inutilizzato venne usato per l’A112 Abarth.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •