L’Abarth 124 rally si aggiudica per la terza volta la Coppa FIA R-GT con il giovane pilota italiano Andrea Mabellini

L’Abarth 124 rally si conferma regina delle Gran Turismo nei rally, conquistando per il terzo anno consecutivo la Coppa FIA RGT, questa volta grazie al giovanissimo italiano Andrea Mabellini, in coppia con Virginia Lenzi sulla vettura del team Bernini Rally.  Mabellini ha ottenuto il titolo 2020 grazie al successo al Rally di Roma Capitale nel luglio scorso, e al secondo posto nel difficilissimo ACI Rally Monza, ultima prova del Campionato Mondiale WRC. Nel 2018 era stato il francese Raphaël Astier a conquistare questo prestigioso titolo, nel 2019 l’italiano Enrico Brazzoli.

Nella Coppa FIA R-GT 2020 Mabellini precede il pilota della Repubblica Ceca Petr Nešetřil (Porsche 997 GT3) e il belga Luc Caprasse (Abarth 124 rally), terzo a pari merito con il francese Pierre Ragues (Alpine A110S). Al quinto posto un altro pilota su Abarth 124 rally, l’italiano Roberto Gobbin che, in coppia con Alessandro Cervi, ha concluso l’ACI Rally Monza al 5° posto di categoria.

Un titolo ampiamente meritato, ottenuto con un ottimo risultato nel difficilissimo ACI Rally di Monza, disputato in condizioni critiche, con neve, ghiaccio e molto fango che hanno esaltato le doti dell’Abarth 124 rally, permettendo a Mabellini di puntare al successo assoluto anche in questa gara. Il giovane pilota italiano ha corso con l’obiettivo di dover assolutamente concludere la corsa per conquistare il campionato, sfiorando comunque il successo. Mabellini corona una stagione molto positiva, che lo ha visto conquistare l’Abarth Rally Cup nell’ambito del Campionato Europeo FIA ERC.

Andrea Mabellini (Bernini Rally): “È stata la gara più difficile della mia carriera: condizioni difficilissime e l’obbligo di arrivare in fondo. L’Abarth 124 rally ha però dimostrato di essere molto robusta e incredibilmente efficace sui fondi più duri e sulla neve, dove ho potuto trovare il miglior setup grazie alla possibilità di regolare in prova l’erogazione della potenza e la trazione”.

Il meteo ha condizionato anche l’ultimo appuntamento dell’Italian F4 Championship powered by Abarth, disputato sul circuito romano di Vallelunga. La forte pioggia ha infatti impedito di disputare la seconda delle tre gare in programma. Con l’italiano Gabriele Minì (Prema Powerteam) già campione, in Gara 1 il successo è andato all’inglese Oliver Bearman (US Racing), davanti all’italiano Francesco Pizzi (Van Amersfoort Racing) e al connazionale Jonny Edgar (Van Amersfoort Racing). Grazie a questo risultato Pizzi ha confermato la seconda posizione in campionato.  Edgar ha poi confermando la sua giornata positiva vincendo Gara 3, nella quale ha preceduto il russo Kirill Smal (Prema Powerteam) e Gabriele Minì, che ha così concluso con un podio la sua straordinaria stagione.

Classifica della Coppa FIA RGT: 1. Andrea Mabellini (ITA, Abarth 124 rally) 43 punti; 3. Petr Nešetřil  (CZE, Porsche 997 GT3) 33; 3. Luc Caprasse (BEL, Abarth 124 rally)e Pierre Ragues (Alpine A110S) 25; 5. Roberto Gobbin (ITA, Abarth 124 rally) 25. Classifica Italian F4 Championship powered by Abarth: 1. Gabriele Minì (ITA, Prema Powerteam) 284; 2. Francesco Pizzi (ITA, Van Amersfoort Racing) 208; 3. Dino Beganovic (SWE, Prema Powerteam) 179; 4. Jonny Edgar (GBR, Van Amersfoort Racing) 169; 5. Gabriel Bortoleto (BRA, Prema Powerteam) 157.

Fonte: Abarth Press

  •  
  •  
  •  
  •  
  •