F4 Championship powered by Abarth: al via i Campionati Italiano e Tedesco di F4 motorizzati Abarth

Riprendono in contemporanea i campionati di Formula 4 powered by Abarth, riservati alle monoposto Tatuus con motore Abarth T-Jet da 160 CV. Questo fine settimana, da venerdì 31 luglio a domenica 2 agosto, si disputano infatti le gare d’apertura della 7^ edizione dell’Italian F4 Championship powered by Abarth sul circuito italiano di Misano Adriatico e della 6^ edizione dell’ADAC F4 Championship powered by Abarth sul Lausitzring, in Germania.

La Formula 4 è il primo passo nel mondo delle “formula”, monoposto a ruote scoperte, una vera scuola per formare i giovani talenti provenienti dal kart che aspirano a raggiungere il professionismo e la Formula 1. Proprio nei campionati F4 hanno mosso i primi passi piloti che oggi partecipano al Campionato Formula 1 come il canadese Lance Stroll, e di tanti altri giovani come Mick Schumacher, Ralf Aron, Marco Siebert, Dennis Hauger, Marcus Armstrong e altri piloti oggi protagonisti nelle categorie superiori. La Formula 4 si dimostra la categoria preferita dai figli e dai nipoti dei campioni del passato. Negli anni scorsi sono stati lo stesso Mick Schumacher, suo cugino David (figlio di Ralf), Enzo Fittipaldi (nipote di Emerson), quest’anno è al debutto il colombiano Sebastian Montoya, figlio del pilota Formula 1 Juan Pablo, vincitore tra l’altro di due 500 Miglia di Indianapolis.

Abarth è fornitore esclusivo dei motori che spingono le monoposto di Formula 4 dal 2014, coerentemente con la tradizione che risale ai tempi di Carlo Abarth di rendere accessibile il racing.

Le ottime performance del motore T-Jet da 160 CV e il peso estremamente contenuto delle monoposto, permettono un rapporto peso potenza molto interessante che consente ai giovanissimi piloti di queste competitive monoposto di maturare esperienza e dimostrare il loro talento per così accedere alle categorie superiori.

L’Italian F4 Championship powered by Abarth è articolato su 7 appuntamenti di 3 gare ciascuno: dopo la gara di Misano Adriatico, dal 28 al 30 agosto si corre a Imola, dall’11 al 13 settembre in Austria sul circuito Red Bull Ring, dal 2 al 4 ottobre al Mugello, dal 16 al 18 ottobre a Monza, dal 20 al 22 novembre nuovamente a Imola e, dal 4 al 6 dicembre a Vallelunga.

Sette appuntamenti anche per l’ADAC F4 Championsh powered by Abarth. Dopo la corsa del Lausitzring, dal 14 al 16 agosto si corre al Nurburgring, dal 18 al 20 settembre a Hockenheim, dal 24 al 27 settembre nuovamente al Nurburgring, dal 16 al 18 ottobre in Austria sul Red Bull Ring, dal 30 ottobre al 1° novembre in Olanda a Zandvoort e dal 6 all’8 novembre a Oschersleben.

Il programma del primo weekend italiano prevede due turni di prove ufficiali di qualificazione venerdì 31 luglio alle ore 18,50 e 19,15; sabato alle ore 14,30 la prima gara; domenica le altre due, alle 9,50 e alle 18,00. Diretta streaming sul sito acisport.it. In Germania, al Lausitzring, le due sessioni di prove di qualificazione sono alle 11,10 e alle 11,30 di sabato 1° agosto; nella stessa giornata, alle ore 14,45 si disputa la prima gara; domenica 2 agosto le altre due manche alle 11,15 e 15,30. Diretta streaming sul sito adac-motorsport.de.

Fonte: Abarth Press

  •  
  •  
  •  
  •  
  •