Home
Quale Abarth preferisci?
 
 
passioneABARTH.com
La Abarth 695 Edizione Maserati debutta alla Mille Miglia 2012 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 30 Maggio 2012 08:01

In occasione del trentesimo anniversario della Mille Miglia - definita da Enzo Ferrari la "corsa più bella del mondo" - farà il suo esordio in società la Abarth 695 Edizione Maserati, la nuova Limited Edition prodotta in 499 esemplari. Esposta in Piazza della Loggia a Brescia, tra gioielli dell'automobilismo da collezione e "luxury car" di oggi, l'affascinante vettura rappresenta il legame tra casa dello Scorpione e il marchio del Tridente, basato sulla condivisione di numerosi valori quali la cura del dettaglio, l'eleganza, la passione per le prestazioni e la sportività.

Un'altra collaborazione quindi, dopo quella sancita tre anni fa con Ferrari e la realizzazione della Abarth 695 Tributo Ferrari, che conferma l'autorevole presenza di Abarth nel segmento delle sportive di lusso, questa volta al fianco di un marchio la cui storia di traguardi sportivi ed eleganti vetture da strada è riconosciuta a livello mondiale. Karl Abarth e Alfieri Maserati: due leggende, accomunati dalla passione per la meccanica e per i motori, che hanno dato il nome a due delle più prestigiose aziende produttrici di vetture dallo stile e dalle prestazioni inconfondibili.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Maggio 2012 08:04
Leggi tutto...
 
Trofeo Abarth 500: bis di Rocchieri al 55° Tour de Corse PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 30 Maggio 2012 08:01

Il savonese Francesco Rocchieri, in coppia con Consuno Ligreci, ha bissato il risultato ottenuto nel Rally 1000 Miglia, ottenendo il massimo punteggio anche nella seconda prova del Trofeo Abarth 500 Rally, il durissimo 55° Tour de Corse.

Con la loro Abarth 500 R3T i due italiani hanno chiuso la gara al 26° posto assoluto, dopo quasi 4 ore di velocità cronometrata, lungo i 318 km di prove speciali.

L'Abarth 500 Rally ha così confermato la sua affidabilità, permettendo a Rocchieri di ottenere questo risultato affrontando con grinta il tracciato molto selettivo e spettacolare di uno dei rally di maggior tradizione nel panorama internazionale.

Il prossimo appuntamento del Trofeo Abarth 500 Rally è Rallye du Chablais, in programma in Svizzera il 1° e 2 giugno.

 
“Make it your race 2012” di Abarth: chiuse le prime selezioni PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 07 Maggio 2012 07:46

Sono terminate sul sito www.makeityourrace.it le iscrizioni a "Make It Your Race 2012", il talent show di livello internazionale organizzato da Abarth dedicato ad aspiranti piloti di età compresa tra i 18 e i 40 anni provenienti da Germania, Regno Unito, Francia, Svizzera e Belgio-Lussemburgo. Obiettivo, promuovere la "democratizzazione delle corse", concetto caro al fondatore Karl Abarth, offrendo ai giovani la possibilità di realizzare il sogno di una vita: correre in una vera competizione con una vera auto da corsa.

Dopo questa prima fase cui hanno aderito oltre 20 mila aspiranti piloti, ben 1.500 dei quali donne, sono già state effettuate le prime selezioni che hanno portato alla scelta dei 105 giovani (metà dei quali hanno tra i 18 e i 25 anni mentre complessivamente sono una decina le donne) che parteciperanno a una successiva fase di selezione, che si svolgerà a Varano l'8-9-10 maggio con il Corso di guida Advanced presso la Abarth Driving Academy.

In questa fase i partecipanti saranno così suddivisi: i provenienti da Italia e Svizzera saranno a Varano l'8 maggio, quelli in arrivo dal Regno Unito e dalla Germania il 9 maggio e infine i belgi-lussemburghesi e i francesi il 10 maggio.

A valutare, assistere e fare da coach agli aspiranti piloti saranno driver affermati come l'italiano Arturo Merzario, ex pilota della Ferrari in Formula Uno, Vanina Ickx (figlia del grande Jackie Ickx e pilota a sua volta) per Belgio-Lussemburgo, lo svizzero Yoshiki Ohmura, pilota di Formula Abarth, la campionessa inglese di kart Tiffany Chittenden, e il pilota tedesco Christian Menzel.

Tutti i 105 nomi dei finalisti sono disponibili sul sito www.makeityourrace.it (che in poco più di un mese ha consuntivato oltre 300 mila contatti) dove è possibile anche rivedere le video-candidature dei partecipanti mentre il filmato teaser su YouTube continua a riscuotere un grande successo, con più di mezzo milione divisualizzazioni.

Dopo le selezioni di Varano, ricordiamo che i 24 migliori accederanno a un Camp dove vivranno tutti insieme per una settimana l'esperienza del team e metteranno alla prova le loro capacità: concentrazione, riflessi, coraggio, ma anche sicurezza e senso di responsabilità. Durante il Camp si svolgeranno anche prove sulla capacità di rapportarsi con il mondo e altre più "ironiche" tese a spiazzare i concorrenti, per registrarne le reazioni. Il tutto reso ancora più divertente dalla partecipazione dei tre BUGS, direttamente dalla trasmissione cult "Le Iene", nelle vesti di maestri di cerimonia e disturbatori.

La prova finale sarà la gara valida per il Trofeo Abarth  Italia, che si svolgerà il 24 giugno sul circuito di Franciacorta: i sei finalisti si sfideranno a bordo delle Abarth 500 "Assetto Corse" insieme con piloti professionisti.

 
500 Abarth e il doping al carbonio By Romeo Ferraris PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 07 Maggio 2012 07:47

Non le basta mai. La Fiat 500 è una di quelle auto che ha fatto la gioia di chi la vuole personalizzatao niente. Se si parla di versione Abarth poi, i kit offerti dalla stessa Casa con up-grade del motore 1.4 turbo T-Jet arrivano fino ai 160 Cv, nel caso della “esseesse”. Se tutto questo non bastasse, inItalia, tra i preparatori più noti, c’è Romeo Ferraris che non lascia mai in pace il Cinquino e lo propone in diversi look e con gradi di potenzasempre più alti. L’ultimo è questo, total carbonio. O quasi.

Le parti in autentica fibra nera sono il cofano, ilportellone posteriore, il montante centrale e lecalotte degli specchietti insieme con le prese d’ariamanigliespoiler del lunotto. Oltre alla cornice del logo Abarth e pochi altri elementi. All’interno, l’intera plancia. Il resto è car wrappingpellicole che si applicano sulla carrozzeria. Nere, rosse, grigie e bianche, contramatura che rispecchia quella della fibra di carbonio.

L’effetto c’è, niente da dire. E la meccanica?Cinque i kit proposti per far alzare la soglia dellapotenza e del sound della 500 Abarth. Lavorando su centralina, scarico, filtri, collettori, turbo, testata, alberi a camme, si arriva anche ad averne300 totali. Ma si parte da soli “più dodici”.

Ovviamente, le modifiche riguardano ancheassettocarreggiate, che sono più larghe, frenied elementi aerodinamici. Quello da 300 Cv non si chiama più 500 ma Cinquone ed è da lui che deriva il cofano con le enormi prese d’aria di questa 500 in allestimento tutta carbonio.

Anche i prezzi variano, ovviamente. Da pochecentinaia di euro fino a qualche migliaia. Del resto, in tempi in cui l’auto non è più solo un mezzo di trasporto, ma è anche e sempre più un gadget fashion, o passionale o di design, è inevitabile che l’offerta di personalizzazioni si ampli, non solo quella proveniente dalla Case. In questo senso, il gusto racing della 500 Romeo Ferrariscon elementi in carbonio è una possibilità. Di farsi guardare, anche. Di dire questa 500 è mia e di nessuno.

Via Virgilio Auto e Moto

 
Trofeo Abarth Italia a Varano de’ Melegari: doppietta di Baldan PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 07 Maggio 2012 07:45

Il veneto Nicola Baldan su Abarth 695 Assetto Corse ha vinto le prime due gare del Trofeo Abarth Italia, disputate sul circuito di Varano de' Melegari (Parma). In entrambe le corse ha preceduto il giovane emiliano Alex Campani. I due piloti hanno così riproposto il duello che li aveva visti contrapposti nella passata stagione, quando Baldan aveva vinto il Trofeo Italia e Campani il Trofeo Europa.

Sul terzo gradino del podio sono saliti il giovanissimo bresciano Eric Scalvini in Gara1 e il veneto Luca Anselmi in Gara2. Tra i Gentleman successo di Paolo Scudieri e Lorenzo Casé, mentre la categoria riservata alle Abarth 500 ha visto prevalere il portoghese Rodrigues.

In Gara 1 Baldan sfruttava bene la pole position e si portava a l comando inseguito da Baldan. Alle loro spalle Anselmi e Giacon erano autori di testacoda perdendo diverse posizioni. Al terzo posto si installava Scalvini, davanti a Ciraso. I primi due iniziavano ad allungare, mentre la lotta per quarto posto vedeva prevalere Anselmi che a metà gara superava Ciraso. Quest'ultimo veniva successivamente superato anche da Giacon.

Baldan e Campani continuavano la lotta ravvicinata e l'inizio dei doppiaggi consentiva al leader di allungare. Per Campani la soddisfazione del miglior tempo sul giro.

Tra le Abarth 500 partiva in testa Villa, ma nel finale era il portoghese Rodrigues a vincere davanti a Tauber.

Tra i Gentleman bel duello tra Scudieri e "Gioga", con i due che terminavano nell'ordine in volata.

Anche in Gara2 Baldan manteneva la testa, riuscendo a controllare gli attacchi di Campani. La lotta per il terzo posto veniva risolta nelle prime battute di gara con Anselmi che riusciva a prevalere su Scalvini.

Il prossimo appuntamento del Trofeo Abarth Italia si disputa al Mugello il 10 giugno e sarà anche la prova d'apertura del Trofeo Abarth Europe.

 

Classifica Gara1:

1. Nicola Baldan (Abarth 695 AC) 21 giri in 26'48"402 alla media di 110,457 km/h: 2. Alex Campani  (Abarth 695 AC) a 0"554; 3. Eric Scalvini (Abarth 695 AC) a 20"430; 4. Luca Anselmi (Abarth 695 AC) a 23"776; 5. Jonathan Giacon (Abarth 695 AC) a 31"882; 6. Giovanni Ciraso (Abarth 695 AC) a 45"876; 7. Paolo Scudieri (Abarth 695 AC) a 1'01"469; 8. "Gioga" (Abarth 695 AC) a 1'02"113; 9. Jorge Rodrigues (Abarth 500 AC) a 1'13"918; 10. Tobias Tauber (Abarth 500 AC) a 1'18"511.

Giro veloce di Campani in 1'15"740 alla media di 111,697 km/h.

 

Classifica Gara2:

1. Nicola Baldan (Abarth 695 AC) 21 giri in 26'59"601 alla media di 109,693 km/h: 2. Alex Campani  (Abarth 695 AC) a 1"208; 3. Luca Anselmi (Abarth 695 AC) a 6"136; 4. Eric Scalvini (Abarth 695 AC) a 7"868; 5. Jonathan Giacon (Abarth 695 AC) a 10"286; 6. Lorenzo Casé (Abarth 695 AC) a 11"493; 7. Giovanni Ciraso (Abarth 695 AC) a 29"948; 7. Miche Monetti (Abarth 695 AC) a 56"368; 8. Jorge Rodrigues (Abarth 500 AC) a 1'13"561; 9. Manuel Villa (Abarth 500 AC) a 1 giro; 10. Tobias Tauber (Abarth 500 AC) a 1'18"511.

Giro veloce di Baldan in 1'16"209, alla media di 109,667 km/h.

 

Classifica Assoluta Trofeo Abarth Italia:  1. Nicola Baldan 53; 2. Alex Campani 37; 3. Eric Scalvini e Luca Ansemi 30; 5. Jonathan Giacon 24.

Giovani: 1. Campani 51, 2. Scalvini e Anselmi 36.

Gentleman; 1. Paolo Scudieri e Lorenzo Casé 50.

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 9 di 104
Copyright © 2008 - 2017 passioneABARTH.com. Some Rights Reserved.
Creative Commons License
 

Immagini

auto_40.JPG

Chi è online

 36 visitatori online
Banner
Banner